• dal Lunedì al Sabato 08:00-20:00
  • Ricevi la visura in pochi minuti nella tua mail
  • 0557324434
  • info@visureclic.it
  • Chat online

La Visura Ipotecaria per Immobile fornisce l’elenco delle formalità (note) relative ad un immobile o un soggetto. Successivamente è possibile analizzare la singola nota di interesse richiedendo la visura per nota. Il servizio prevede l’elenco delle prime 30 formalità (note). Qualora dalla visura dovesse risultare un numero di note superiore a 30, informeremo il cliente per l’integrazione dell’ordine.

Con le ispezioni ipotecarie è possibile visionare informazioni riguardanti le tipologie di formalità presenti nella banca dati ipotecaria: le TRASCRIZIONI, le ISCRIZIONI e le ANNOTAZIONI.

TRASCRIZIONI

sono per lo più relative ad atti di trasferimento o costituzione di diritti su beni immobili, il soggetto referenziato nell’ispezione può comparire come parte “a favore” (per esempio, l’acquirente) o come parte “contro” (per esempio, il venditore). Mediante l’ispezione delle trascrizioni è possibile visionare anche quelle relative ad atti di costituzione di vincoli di vario genere (pignoramenti, sequestri, domande giudiziali).

ISCRIZIONI

relative alla costituzione di ipoteche su immobili derivanti, per esempio, da contratti di finanziamento.

ANNOTAZIONI

modificano precedenti trascrizioni, iscrizioni o annotazioni, come le cancellazioni di ipoteche e pignoramenti

Il costo della visura comprende

  • Imposte ed Oneri
  • € 3,50 consegna urgente
  • Assistenza professionale
  • Consegna in pochi minuti
  • Invio della visura in file PDF

Le visure ipotecarie possono presentare difficoltà: dati incompleti o imprecisi, un soggetto registrato allo stesso registro ma con due identificazioni poco differenti, un immobile riferito ad una partita soppressa. Le conseguenze sono richieste di visure inutili e costose. Per le ricerche più complesse visureclic.it offre la consulenza gratuita di un operatore professionista che

  • informa prontamente il cliente in caso di errori nella procedura di richiesta visura o se vengono rilevate ambiguità nella banca dati della Conservatoria
  • chiede l’integrazione dei dati forniti
  • propone visure alternative, quando possibile, sempre senza alcun costo aggiuntivo per il cliente