Visualizzazione di tutti i 5 risultati

  • Sale!

    Elenco immobili

    Un fabbricato è generalmente costituito da più immobili, anche censiti in categorie differenti (ad esempio appartamenti, box, negozi…).
    Con il servizio “Elenco Immobili” è possibile conoscere quanti e quali immobili fanno parte di un fabbricato, riferito quindi ad una particella catastale.

    L’elenco contiene al massimo 30 immobili, con indicazione anche di superfici, rendite catastali, categorie, classe ed indirizzo.

    not rated  5,00  4,00
  • Estratto di mappa

    Mappa Catastale (Estratto di mappa)

    L’estratto di mappa digitale fornisce, con riferimento al Catasto Terreni, la mappa del foglio con tutte le particelle intorno alla particella impostata fino a riempire un foglio A/4.
    Il riferimento è al Foglio di mappa originale in scala 1 : 1000.
    NON corrisponde alla planimetria catastale dell’immobile
    Le mappe particellari (spesso chiamate comunemente mappe catastali) costituiscono particolari documenti del catasto in cui vengono descritti i possessi fondiari e le particelle in cui essi si immaginano scomposti.
    Il territorio di ogni comune è suddiviso in fogli catastali progressivamente numerati da nord ad est, ciascuno dei quali comprende graficamente le singole particelle di territorio. Ogni particella identifica la minima unità impositiva, riferita al tipo di coltura a al soggetto titolare di diritti su di essa. L’identificazione di un immobile o un terreno attraverso gli estremi riportati nelle mappe catastali è necessario per qualsiasi atto giuridico costitutivo, estintivo o modificativo di diritti reali.
    not rated  7,00
  • Elaborato planimetrico

    Mappa Edificio (Elaborato Planimetrico)

    Si fornisce:

    • la lista degli Elaborati Planimetrici disponibili nell’archivio del Sistema Informatico e relativi alla particella impostata.
    • tutti gli elaborati planimetrici della lista,
    • l’elenco dei subalterni associati alla particella impostata.

    N.B.: L’Elaborato Planimetrico potrebbe non risultare inserito nell’archivio del Catasto, per edifici costruiti prima del 1990. Si invita a contattarci prima di eseguire il pagamento, in modo da poter eseguire una verifica preventiva che attesti la presenza dell’elaborato digitale.

    NON corrisponde alla planimetria catastale dell’immobile

    La Mappa Edificio è il disegno in scala (generalmente 1:500) del fabbricato, raffigurante la sagoma dell’edificio, l’indicazione degli ingressi degli immobili che lo compongono (appartamenti, box, cantine, uffici, negozi,…) e le parti comuni (vano scala, giardino, cortile).

    not rated  7,00
  • Reddito Dominicale

    Il reddito dei terreni si distingue in reddito dominicale e reddito agrario.
    Alla base vi è il concetto che il reddito dei terreni è suddivisibile in quattro parti, che remunerano:
    1. la terra nel suo stato naturale;
    2. il capitale di miglioramento che vi è investito;
    3. il capitale di esercizio;
    4. il lavoro.
    Il reddito dominicale comprende le prime due parti, cioè quelle che corrispondono alla proprietà del fondo e ai capitali stabilmente investiti.
    Il reddito agrario è invece quello che remunera i capitali d’esercizio e il lavoro di organizzazione.
    not rated  4,90
  • Rendita Catastale

    La rendita catastale è un valore fiscale che viene utilizzato per determinare:
    1. il valore di un immobile ai fini dell’imposizione diretta e dell’imposta municipale propria (IMU);
    2. il valore catastale ai fini dell’imposta sulle successioni e donazioni, delleimposte ipotecaria e catastale.
    3. Il valore erariale di un bene, e la sua redditività in termini erariali per determinare i valori di applicazione di una tassa o di un’imposta.
    La rendita catastale di un’unità immobiliare urbana (per urbana si intende non direttamente appartenente al catasto terreni e alla data del 31 dicembre 2014) riguarda sostanzialmente ogni corpo edificato anche se facente parte di complessi agrari o complessi rurali.
    not rated  4,90